Lucio_edited.jpg

Lucio Taschin

Il Giocatore: Lanciatore mano sinistra, nel 1980 vince il titolo regionale squadra cadetti e nel 1981 quelllo regionale juniores. Dal 1981 al 1985 gioca a Rovigo in serie C e B e dal 1986 al 1998 approda in A1 e A2 con: Bologna, Parma, Novara, Godo (Ravenna).

 

Nel 1981 indossa la maglia della nazionale italiana juniores per la coppa europea ed otto anni dopo nel 1989 è convocato per la Nazionale maggiore per i campionati mondiali ed europei.

 

L´allenatore: Per 4 anni lavora per la Federazione Italiana Baseball Softball all'interno del comitato tecnico nazionale, struttura  formata da 6 persone che organizza il programma di allenamento nazionale e collabora con gli allenatori della squadra nazionale allo sviluppo del baseball e del softball in Italia.

 

Partecipa al convegno internazionale degli allenatori del comitato nazionale per il baseball ed il softball (Spoleto 2003 – Roma 2004) e viene coinvolto nella “Italian Baseball Academy” di Tirrenia (Pisa), la prima accademia per giocatori in Italia, dove giovani talenti possono studiare durante la mattina e giocare a baseball a tempo pieno durante il pomeriggio. Per 12 anni ha svolto il ruolo di Manager del Programma Nazionale Giovanile della Federazione Italiana Baseball Softball con focus sulla forza nel lancio ed ha diretto 24 coachs con il programma annuale di scouting, training e tornei.

 

Nel 2002 frequenta l'ADIDAS Elite Baseball Camp a Praha con la MLB, mentre nel 2009 é presente alla MLB European Academy di Tirrenia (PI).

 

Partecipa anche alla ABCA International Coach Convention nel 2001 a Nashville e 2006 a  Orlando.

 

Negli ultimi 21 anni organizza diversi clinic per allenatori regionali in particolare nel Nord Est Italia.

 

Allena dal 1984, ma dal 1998 si specializza soprattutto come pitching coach nella sua squadra (Rovigo) dando la possibilità a 18 giocatori di arrivare in nazionale. Attualmente a Rovigo gestisce lo staff tecnico.

 

Nel 2004 frequenta a Tirrenia (PI) il primo corso di scounting con la Federazione Italiana Baseball.

 

Nel 2011-2015-2017 entra a far parte dello staff tecnico  della World Children Baseball Fair di Taiwan e Giappone per la WBSC.

 

Nel 2016 diventa Presidente del Comitato Nazionale Italiano (CONI) della provincia di Rovigo.

 

Dallo scorso febbraio 2016 é commissario tecnico per la World Baseball Softball Confederation a livello mondiale. -

 

Da aprile 2016 a dicembre 2018 ricopre il ruolo di  European Scout for MLB e fa parte dell´Ufficio Scouting con il compito di organizzare camp e attività per l'età U18 e U15.

 

Attualmente é il Pitching Coach dell´Accademia del Veneto, dopo aver rivestito questo ruolo nel 2019 per la squadra Nazionale U14.

Il ricordo di Bill: "Bill è il mio punto di riferimento. E' la persona con cui tutt'ora mi confronto su alcuni aspetti fondamentali per lo sviluppo di un giocatore: la tecnica e la persona, soprattutto se è giovane. Ho avuto l'onore di introdurlo, per merito suo, nel sistema delle nazionali ma io ho avuto l'onore di imparare da lui l'arte del pitching coach. Rimane la mia fonte di ispirazione, rimane per tanti ragazzi la chiave del successo nel baseball e nella vita."